Quelle bambine di Alassio

Sole, aria salmastra, quel leggero vento che ti scompiglia i capelli, salti nell'acqua fredda, sale sulle labbra. E poi tanti giochi, risate, corse sulla battigia, castelli di sabbia che un bambino dispettoso distrugge, ma subito di corsa con secchiello e paletta per costruirne uno nuovo, biglie e formine. Alassio a cavallo tra gli anni '50... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑